Comune di Brescia tourism website: useful information about what to see and where to go.

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

Newsletter del 25 gennaio 2014

 

 La Newsletter di TurismoBrescia.it 

25 gennaio 2014

CAPOLAVORI BRESCIANI IN PRIMO PIANO

Dallo scorso dicembre, gli Assessorati alla Cultura, ai Musei e al Turismo del Comune di Brescia, in collaborazione con la Fondazione Brescia Musei e l’Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia, hanno inaugurato una nuova modalità di valorizzazione del patrimonio museale con il progetto “L’Opera del mese”. I capolavori conservati presso i Civici Musei di Brescia vengono presentati al pubblico con strumenti semplici ed efficaci di conoscenza e approfondimento.
Ogni mese viene redatta una scheda che illustra un dipinto, un pezzo archeologico o una statua, raccontando la storia di quel capolavoro e mettendone in risalto non solo gli aspetti artistici, ma anche i simboli connessi e i personaggi rappresentati.
In occasione di ogni presentazione presso la White Room, il successivo ingresso alla sede museale è gratuito.
Allora scopriamo insieme l’Opera di questo mese e diventiamo “ambasciatori” dei nostri capolavori!

SPETTACOLI

WONDERLAND FESTIVAL 2014

Brescia tra fiabe e nuove creatività
Spazio Teatro Idra 31 gennaio - 9 marzo III edizione

Terza edizione di Wonderland il festival dell’immaginifico e delle fiabe per adulti che si svolge a Brescia. Uno spazio temporale dove ritrovare il gusto della sperimentazione di sé attraverso lo stimolo dell’altro, una sfida per offrire l’arte come paradigma essenziale del vivere quotidiano. Wonderland 2014 è intitolato Light the future up a indicare, in periodi difficili come quello che stiamo attraversando, una fiducia, una luce che brilla lontano e che ci guida.

Leggi tutto...

MONDOVISIONI #3 AL NUOVO EDEN

Ultimi due appuntamenti - 29 gennaio e 5 febbraio - al Cinema Nuovo Eden per la rassegna dedicata ai documentari, all'informazione, all'attualità internazionale e ai diritti umani. Direttamente dal festival di giornalismo della rivista Internazionale, i film documentari della rassegna Mondovisioni in collaborazione con Internazionale e CineAgenzia.

I film in lingua originale sono sottotitolati in italiano.

Leggi tutto...

CINEFORUM IN CITTA'

Presentiamo la rassegna di film dell' Associazione Tina Modotti per il 2014.I film proposti seguono un criterio contenutistico e non cinefilo, sebbene, nella maggioranza dei casi abbiano anche un significativo valore artistico. Ogni proiezione è preceduta da una breve e non intellettualistica presentazione ed è seguita da un libero dibattito. Al pubblico viene consegnata una scheda informativa relativa al film della serata.

Leggi tutto...

CINEMA CINEMA ANCORA CINEMA

Continua con interessanti proposte la rassegna cinematografica 'Visioni Reali - Documentare il racconto',  in programmazione da lunedì 20 gennaio a lunedì 27 gennaio. 

 

Leggi tutto...

DOMENICHE IN MUSICA AL CHIOSTRO DI SAN GIOVANNI

Domeniche in musica: rassegna musicale dedicata alla classica che in questa sesta edizione si ripropone con nove concerti. Appuntamento una volta al mese, la Domenica, in tarda mattinata per ascoltare interpreti di qualità cimentarsi in programmi vari ed affascinanti in un'alternanza di artisti noti ed affermati a giovani talenti del mondo musicale italiano ed europeo.

Leggi tutto...

 

AUTORI A TEATRO AL TEATRO SOCIALE

Altri due appuntamenti - 29 gennaio e 5 febbraio - al Teatro Sociale nell'ambito della rassegna del CTB Teatro Stabile di Brescia.Tutti gli appuntamenti si tengono al Foyer del Teatro Sociale con inizio alle ore 17.45. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Leggi tutto...

 
BRESCIA IN PILLOLE

27 GENNAIO, FESTA DI SANT'ANGELA MERICI

Il 27 gennaio a Brescia è una festa, con tanto di fiera tradizionale. Il calendario intitola questa data ad Angela Merici, compatrona della città con i Santi Faustino e Giovita e fondatrice della Compagnia di Sant’Orsola, dedita specialmente all'istruzione e all'educazione delle fanciulle.

Ma perché Angela, nata a Desenzano e trasferitasi a Brescia nel 1516, fu tanto importante per la nostra città? Da tutti considerata grande consolatrice e pacificatrice, si dice che la sua casa fosse al centro di un intenso pellegrinaggio fin dal suo arrivo a Brescia. Non solo l’esemplarità della sua vita, ma il suo fascino e il dono della parola, coinvolgente e trascinante, le procurarono la fama di messaggera di Dio.  Angela, però, non era dedita solo alle opere di pietà, bensì era immersa nella società e dialogava con personalità del mondo della cultura e dell’arte dell’umanesimo bresciano: grande è stata l’influenza della Santa sulle opere del Moretto, in particolare per quanto riguarda la scelta dei soggetti e la carica spirituale che ne scaturisce.
Per meglio conoscere questa grande personalità bresciana, possiamo dedicare una vista al Santuario a lei dedicato, in via Crispi, dove, nella cappella di destra, sono conservate le sue spoglie.