Comune di Brescia tourism website: useful information about what to see and where to go.

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

NEWSLETTER DEL 10 OTTOBRE 2014

 La Newsletter di TurismoBrescia.it 

 10 ottobre 2014

Un weekend ricco di eventi culturali

Dopo la Notte della Cultura, che ha avuto luogo sabato scorso, un altro fine settimana si presenta con un’ampia offerta di eventi culturali. Ce n’è per tutti i gusti: per chi ama l’arte e la musica, per chi si rilassa leggendo, per i bambini curiosi e creativi e persino per coloro che cercano spazi di meditazione e raccoglimento.
Vi invitiamo a visitare la sezione Notizie del nostro sito, per scoprire quale proposta è fatta su misura per voi…
Buona lettura. 

CULTURA

OPERA DEL MESE DI OTTOBRE: AMAZZONOMACHIA

Domenica 12 ottobre 2014, alle ore 15:30, presso la  White Room del Museo di Santa Giulia, Francesca Morandini, storico dell’arte e responsabile del servizio collezioni e aree archeologiche dei Musei Civici di Arte e Storia del Comune di Brescia, introdurrà il prossimo appuntamento de “L’opera del mese” è dedicato all’ “Amazzonomachia”, un importante esempio di scultura in bassorilievo presente nella sezione della Storia del Monastero di Santa Giulia.

Leggi tutto...

 

CAPO/LAVORO IN MOSTRA AL MUSEO DI SANTA GIULIA

Il Museo di Santa Giulia, nell’anno in cui ricorre il quarantesimo della strage di Piazza Loggia, ospita la mostra Capo/Lavoro. Arte e impegno sociale nella cultura italiana del Novecento presenta un’attenta selezione di opere appartenenti alla collezione della Confederazione Generale Italiana del Lavoro, a cui si aggiunge un significativo apporto dalla Galleria del Premio Suzzara. La raccolta, formatasi lungo il corso del Novecento, è costituita da opere donate dagli stessi artisti, accomunate, pur nella diversità di linguaggi e stili, dalla rappresentazione del medesimo tema: il lavoro, descritto nelle sue molteplici forme.

Leggi tutto...

 

LETTI DI NOTTE AL MUSEO

Venerdì 10 ottobre dalle 20.30 in occasione dell’inaugurazione della mostra CAPO/lavoro il Museo di Santa Giulia ospiterà “Letti di Notte”, maratona di lettura che coinvolgerà lettori speciali in un momento di narrazione e riflessione collettiva sull’emergenza sociale e culturale del nostro tempo: il lavoro. A partire dalle 20,30, quindi, nella White Room di Santa Giulia avrà luogo una vera e propria maratona di lettura: quattro ore durante le quali si alterneranno sul palco 25 lettori che partecipano attivamente e a vario titolo alla vita culturale e sociale della città e non solo.

Leggi tutto...

 

F@MU GIORNATA NAZIONALE FAMIGLIE AL MUSEO

Domenica 12 Ottobre è la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, anche Fondazione Brescia Musei aderisce alla proposta che vede coinvolti più di 500 piccoli e grandi musei italiani, alla seconda edizione di F@MU. Il progetto nasce dall'esperienza del portale internet www.kidsarttourism.com, che raccoglie le proposte legate alla didattica museale e alla conoscenza dei beni culturali che strutture museali o associazioni private propongono alle famiglie con bambini. 

Leggi tutto...

 
MANIFESTAZIONI

DOMENICHE IN MUSICA

Il Centro culturale IL CHIOSTRO promuove Domeniche in musica, rassegna musicale dedicata alla classica che, in questa settima edizione, propone nove concerti. Tutti gli appuntamenti, una volta al mese da ottobre 2014 a giugno 2015, di circa 50 minuti, sono collocati nella tarda mattinata della domenica, tranne l’ultimo di giugno. 

Leggi tutto...

 

IN ARRIVO A BRESCIA LA NOTTE NEL SACRO

Sabato 11 ottobre 2014 le chiese del centro storico cittadino resteranno aperte fino a mezzanotte proponendo vari appuntamenti artistici, realizzati in differenti fasce orarie, che attraverso la musica, il teatro e il cinema conducono lo spettatore a muovere alcuni importanti passi nella bellezza e nel sacro. Una notte di cammino e di veglia, un percorso nel cuore del centro storico alla scoperta delle chiese del centro cittadino e del loro patrimonio storico, artistico e spirituale. Una grande eredità da valorizzare: ancora oggi capace di interrogare tutti quanti sono alla ricerca del senso e dell’assoluto. 

Leggi tutto...

 
SPETTACOLI

ENSEMBLE DEL TEATRO GRANDE

Nel Ridotto del Teatro Grande, nuovamente fruibile dopo la conclusione dei lavori di restauro del soffitto torna la Stagione dell’Ensemble del Teatro Grande coordinata da Sandro Laffranchini, primo violoncello del Teatro alla Scala di Milano. L’Ensemble del Teatro Grande continuerà ad esibirsi nei concerti della domenica mattina che il pubblico ha particolarmente apprezzato e che recuperano una antica tradizione del Teatro Grande.

Leggi tutto...

 
BRESCIA IN PILLOLE


L’Accademia degli Erranti

Nel XVII secolo la diffusione della cultura a Brescia avveniva principalmente a opera dell’Accademia degli Erranti, fondata nel 1619 da Lattanzio Stella, Ottavio Rossi e Paolo Richiedei e riconosciuta ufficialmente dalla Repubblica di Venezia nel 1623.
Gli Accademici Erranti, insegnavano matematica e geografia, filosofia morale, musica, scherma e ballo, utilizzando in un primo momento il Convento di San Faustino Maggiore, successivamente la casa dei Conti Caprioli e nel 1634 un ambiente in piazzetta Paganora, dove nel 1709 fecero costruire un vero e proprio teatro, trasformato nel XIX secolo nell’attuale Teatro Grande.
Si legge su “Enciclopedia bresciana”: “L’Accademia stipendiava un matematico “scienziato e pratico” che era obbligato a leggere pubblicamente e a insegnare nel teatro le scienze matematiche con speciale riguardo alle fortificazioni e così pure un “savio e dotto” filosofo che doveva tenere lezioni di morale. A questi insegnamenti si aggiungevano quelli della musica e della cavallerizza, per la quale veniva mantenuto un “famoso e intendente cavallerizzo” …. A questo maestro di cavallerizza veniva corrisposto uno stipendio annuo di 300 scudi da 7 berlingotti l’uno, più l’alloggio e la stalla per i cavalli.