Comune di Brescia tourism website: useful information about what to see and where to go.

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

NEWSLETTER DEL 10 FEBBRAIO 2015

 La Newsletter di TurismoBrescia.it 

 10 febbraio 2015

LA TRADIZIONE DI UNA GRANDE FESTA CON I SANTI FAUSTINO E GIOVITA

Il 15 febbraio Brescia festeggerà i Santi Faustino e Giovita, patroni della città. Il ricco programma di iniziative, che fino ad aprile animeranno Brescia, è suddiviso per aree tematiche dedicate ai giovani, alla loro speranza e alla loro voglia di vivere, alla solennità della festività dei santi martiri e agli eventi organizzati dalle università bresciane come da tanti altri enti. Nell'anno di Expo2015, Nutrire la Bellezza è il filo rosso conduttore degli eventi dedicati ai santi patroni. Molti gli appuntamenti per l'approfondimento culturale, ai quali si affiancano i classici riti delle celebrazioni . Tra gli appuntamenti tradizionali in scaletta c'è la cerimonia del Galero rosso, nota anche come la cerimonia del Capèl: partendo dal sagrato della Basilica dei Santi Faustino e Giovita, il parroco di San Faustino (accompagnato da rappresentanti di tutta la società bresciana) si recherà in Loggia facendo così rivivere un'antica tradizione, per consegnare il Galero rosso, il copricapo simbolo della protezione concessa alla città dai santi Patroni. Consultate quindi il calendario degli eventi dedicati a questa tradizionale ricorrenza, visitando la sezione Notizie del nostro sito.

 

CULTURA

IL CIBO NELL’ARTE: Capolavori dei grandi maestri dal Seicento a Warhol

Dal 24 gennaio al 14 giugno 2015 Palazzo Martinengo di Brescia ospiterà la mostra “Il cibo nell’arte. Capolavori dei grandi maestri dal Seicento a Warhol”, che presenterà oltre 100 opere di maestri dell’arte antica quali Campi, Baschenis, Ceruti, Figino, Recco, Ruoppolo, Stanchi, che dialogheranno con autori moderni e contemporanei, da Magritte a de Chirico, da Manzoni a Fontana, a Lichtenstein, fino a Andy Warhol. 

Leggi tutto...

 

ARRIVANO I POMERIGGI IN SAN BARNABA

Riprendono i Pomeriggi in San Barnaba: l'edizione di quest'anno ha come titolo "La Prima Guerra Mondiale. 1914-1918". Gli incontri si svolgeranno tutti i martedì dal 10 febbraio al 31 marzo, alle 18.00 all'auditorium San Barnaba. In occasione del centenario della Grande Guerra, l'edizione dei Pomeriggi dedicata al primo conflitto mondiale, offre un percorso storiografico articolato in otto incontri affidati ai maggiori specialisti italiani del tema.

Leggi tutto...

 

LA SCIENZA PER TUTTI: INIZIO DEL CORSO "L'ABC DEL NATURALISTA"

Mercoledi 11 febbraio, alle ore 20.45, al Museo di Scienze Naturali di via Ozanam 4 a Brescia, inizia il corso divulgativo: "l'abc del naturalista".
La prima lezione è dedicata al tema "le piante che tutti dovrebbero conoscere". Seguiranno altre quattro lezioni e tre uscite in natura. La relatrice è Paola Roncaglio.
La partecipazione è libera.

Leggi tutto...

 
SPETTACOLI

LA DANZA DI SHEN WEI AL GRANDE

Venerdì 13 febbraio alle 21.00 torna sul palcoscenico del Teatro Grande la Shen Wei Dance Arts che porta a Brescia due capolavori del celebre coreografo definito dalla critica “uno dei più grandi artisti del nostro tempo”.
Già ospite al Teatro Grande nell’ottobre 2011 (con RE I e RE II), Shen Wei si conferma un artista poliedrico che nelle sue creazioni riesce a fondere tradizioni e mondi diversi dando vita a performance con impatti visivi sensazionali e visionari, in cui spesso il linguaggio della danza interagisce con altre discipline artistiche.
 

Leggi tutto...

 

MONDOVISIONI #4 IN ARRIVO AL NUOVO EDEN

Torna MONDOVISIONI, la rassegna dedicata ai documentari, su informazione, attualità internazionale e diritti umani. Direttamente dal festival di giornalismo della rivista INTERNAZIONALE. Per tre settimane appuntamento con l'attualità. Al Cinema Nuovo Eden da mercoledì 11 febbraio, per tre settimane consecutive, arriveranno i più interessanti e approfonditi film di inchiesta internazionali dell'ultimo anno. 

Leggi tutto...

 
MANIFESTAZIONI

APERTE LE ISCRIZIONI PER LA FESTA DELLA MUSICA 2015!

Tornerà a Brescia il prossimo giugno la Festa Europea della Musica: l'evento internazionale che da più di vent'anni celebra l’arrivo d'estate con un'intera giornata dedicata alla musica di ogni genere, in ogni contesto, per tutte le età. Nel 2014 anche Brescia ha aderito alla manifestazione iscrivendosi al coordinamento nazionale dell' "Associazione Italiana per la promozione della festa della musica" [ref. www.festadellamusica-europea.it] tra le città candidate a ospitare performer e musicisti di tutte le età. L'esordio di Brescia ha stabilito un record: con oltre 2000 musicisti e più di 400 gruppi è stata - alla sua prima edizione - la più grande festa della musica d'Italia.

Leggi tutto...

 

AMORI IN CORSO A SAN VALENTINO!

AMORI IN CORSO è organizzato dal Comitato Corso Mercanzie in occasione della festa di San Valentino, il 14 febbraio 2015, dalle 17.00 alle 21.00. L’evento è inserito nel più ampio progetto di riqualificazione (cultura e socialità) di Corso Mameli organizzato in collaborazione con il Comune di Brescia. AMORI IN CORSO raccoglie al suo interno una serie di iniziative, proposte a tutti per trascorrere la festa degli innamorati  in centro storico. 

Leggi tutto...

 

FOIBE. IL GIORNO DEL RICORDO

 

Come ogni anno la Casa della Memoria, in collaborazione con Anpi, Fiamme Verdi, Anei, Aned, Cgil, Cisl, Uil, Ufficio Scolastico Territoriale, promuove una serie di iniziative in occasione del Giorno del Ricordo, istituito con legge n. 92 del 30 marzo 2004 in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.

Leggi tutto...

 
BRESCIA IN PILLOLE


SAN FAUSTINO IN RIPOSO

Oltre alla Basilica dei Santi Faustino e Giovita, situata in via San Faustino, al Santo Patrono cittadino è dedicata un'altra chiesa, dalla curiosa cupola conica: la chiesa di San Faustino in riposo, all'inizio di via dei Musei.

La leggenda narra che nei pressi di piazza della Loggia, durante la processione per il trasporto dei due martiri bresciani, le loro spoglie presero a trasudare sangue. All'evento assistette il duca Namo di Baviera che, impressionato dal miracolo, fece erigere a sue spese questo piccolo tempio.