Comune di Brescia tourism website: useful information about what to see and where to go.

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

NEWSLETTER DEL 10 APRILE 2015

 La Newsletter di TurismoBrescia.it 

10 APRILE 2015

L'OPERA DEL MESE DI APRILE : "Crocifissione" di Floriano Ferramola

Il prossimo appuntamento de “L’opera del mese” è dedicato all’affresco della “Crocifissione” di Floriano Ferramola conservato nel Coro delle Monache del Museo di Santa Giulia.

La “Crocifissione”, dipinta sulla parete orientale del Coro delle Monache, fu realizzata dal bresciano Floriano Ferramola attorno al 1527.
Nel vasto coro rinascimentale, Ferramola riesce a dare spazio alla propria vena architettonica e paesaggistica.
A livello architettonico asseconda la vocazione alla purezza delle linee del coro stesso e riprende l’antica decorazione affrescata della facciata, coperta nel 1599; mentre a livello paesaggistico rende il paesaggio dietro la crocifissione tra i più idilliaci della pittura bresciana: rappresenta i personaggi della storia sacra con emozioni equilibrate e raffigura il mondo come luogo armonico, in cui Umano e Divino possono riconciliarsi grazie al sacrificio di Cristo.
L’affresco è scandito in singoli episodi quasi isolati nel contesto: Longino a cavallo che riconosce nel suppliziato il figlio di Dio, le tre Marie, la Maddalena, San Giovanni, i soldati che si giocano le vesti dei condannati, i cavalieri che assistono e indicano alle monache la scena su cui meditare.
È proprio la meditazione la chiave di lettura del grande dipinto.
Le nobili suore di clausura erano invitate a meditare sui singoli episodi della Passione senza provare un reale turbamento, ma cogliendo la necessità e la bontà del sacrificio di Cristo, come fine della salvazione e della felicità del mondo. La morte serena di Cristo diventa una promessa di felicità sotto gli alberi dai fusti dritti e perfetti, tra dolci colline, tra nubi disegnate entro un cielo azzurro, al suono del fiume che scivola verso la vall

E' possibile prendere visione delle schde di tutte le Opere del Mese consultando la sezione Capolavori del nostro sito.

 

CULTURA

BRESCIA CREMONA ROMANA: DUE CITTÁ A CONFRONTO

BRESCIA - CREMONA: un ciclo di conferenze dedicato al patrimonio archeologico delle due città. Nell’intento di promuovere il ricco patrimonio archeologico della città di Brescia e Cremona, principali centri in età romana del territorio della Lombardia orientale, si propone un ciclo di conferenze realizzate in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni archeologici della Lombardia. I quattro incontri, che si terranno in modo alternato a Brescia (White room del Museo di Santa Giulia) e a Cremona, (nella Sala Puerari del Museo Civico Ala Ponzone) trovano il loro fondamento nelle vicende storiche che interessano i due centri in età antica. 

Leggi tutto...

 
MANIFESTAZIONI

BRIXIA FLORUM EXPO FLOWERS 2015!

Non c’è Primavera senza Brixia Florum!
La mostra mercato di piante e fiori di tutti i tipi nell’edizione 2015 si rinnova a partire dal nome: Brixia Florum – Expo Flowers 2015, collegandosi al grande evento mondiale che il nostro paese ospiterà a partire dal 1° maggio e che coinvolgerà la nostra Regione e la città di Brescia sotto molti aspetti. Rinnovata nella forma, la mostra si presenta in Largo Formentone in quattro distinte date. 

Leggi tutto...

 

ANTICHE RISONANZE IN SANTA GIULIA

Il Gruppo Vocale Cantores Silentii organizza la quarta edizione della Rassegna “Antiche risonanze in Santa Giulia” che quest'anno è suddivisa in quattro appuntamenti, seguendo l'alternanza delle stagioni. I quattro concerti in programma si tengono nella suggestiva cornice della Basilica di San Salvatore, annessa al complesso del Museo di Santa Giulia. Tutti i concerti sono introdotti da note storico-artistiche a cura dei Servizi Educativi di Fondazione Brescia Musei. L'ingresso ai concerti è libero, sino ad esaurimento dei posti disponibili, dalle ore 15.00. L'ingresso ai concerti è dal Museo di Santa Giulia in via Musei 81/b.

Leggi tutto...

 

MILLE CHITARRE TI ASPETTA IN PIAZZA!

Mille Chitarre in Piazza l'unico concerto dove tutti sono protagonisti!
Il raduno di chitarristi, giunto alla terza edizione si terrà a Brescia in Piazza Vittoria il 12 aprile 2015 dalle 14.30 alle 17.30.
L'idea del Mille Chitarre In Piazza nasce dal musicista Isaia Mori, noto cantautore nel panorama artistico bresciano, che incuriosito da una foto vista sul  web di un centinaio di chitarristi in Giappone che suonano contemporaneamente, per gioco, lancia un'invito sul noto socialnetwork Facebook. Un invito semplice rivolto ai suoi amici: "perchè non lo facciamo anche noi a Brescia?". Il post gode dell'attenzione di oltre un centinaio di curiosi che dopo pochissimo tempo rispondono con entusiasmo all'invito.

Leggi tutto...

 
SPETTACOLI

BALLETBOYZ: UN' ESPLOSIONE DI ENERGIA!

L’energia pura dei Balletboyz® arriva al Teatro Grande, domenica 12 aprile alle 21.00, con lo spettacolo The Talent, per la prima volta a Brescia.
Un corpo di ballo tutto al maschile, nato nel 2001 e considerato una delle forze più originali ed innovative nel panorama della modern dance. Dieci strepitosi giovani talenti, tra cui due italiani, pionieri dell’idea di una danza per tutti, che hanno saputo raggiungere un vasto pubblico grazie ai loro applauditi lavori.
 
 
 
BRESCIA IN PILLOLE


I sentieri del Monte Maddalena

Con l’arrivo della bella stagione, è bello riprendere a camminare sui sentieri della “montagna di casa nostra”, la Maddalena. Tra i tanti tracciati proposti dal Parco delle Colline, il più panoramico e il meno faticoso è senz’altro il sentiero n. 7, che parte da via del Goletto, perpendicolare a via S. Rocchino. La sella del Goletto era attigua al Castello prima che venisse scavato l’attuale passaggio della Pusterla. Molto probabilmente, dalla chiesa di San Pietro in Uliveto partiva una mulattiera che, attraverso il Goletto e il Monte Maddalena, portava fino in Valle Sabbia.
Il primo tratto del percorso offre delle viste mozzafiato sul Castello e sul centro città.
Giunti sul piazzale del Goletto, si prosegue dritto per un sentiero nel bosco, ben tracciato, che porta alla chiesa di San Gottardo, dalla quale si possono ammirare le sezioni nord-ovest e sud-est della città.

Numerosi sono i sentieri del Parco delle Colline nel territorio comunale di Brescia e ciascuno di essi presenta diverse caratteristiche e difficoltà. Scegliete quello a voi più consono, consultando la sezione Itinerari nel Verde del nostro sito.