Portale del turismo del Comune di Brescia: tutte le informazioni utili per la visita della città

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

Brescia - Darmstadt news

 

 

5° INCONTRO DEL PROGETTO MOTIVATING YOUNG EUROPEANS
Darmstadt 10-15 dicembre 2018

Si è tenuto a Darmstadt dal 10 al 15 dicembre 2018 il 5° incontro relativo al progetto europeo Motivating Young Europeans, concludendo così la prima fase, che ha visto le amministrazioni di Brescia, Darmstadt, Liepaja e Plock impegnate nella costruzione di una rete di istituzioni, imprese, scuole e associazioni di categoria, che da questo momento e per tutto il 2019 lavoreranno per offrire ai giovani informazioni concrete per esperienze formative e lavorative nei 4 Paesi coinvolti.
Oltre alle consuete visite aziendali e agli incontri istituzionali, i partecipanti al progetto hanno potuto fare un’esperienza di “intercultural training” della durata di 2 giorni, per sviluppare un modello culturale condiviso, nel rispetto dei valori e delle tradizioni di ogni singolo Paese.
 

 

 

15-22 luglio 2018 : settimana internazionale del Kinderzirkus

L’appuntamento estivo, tanto atteso dagli alunni delle scuole secondarie di primo grado cittadine, ha riscosso anche quest’anno un grande successo. 26 ragazzi bresciani, tra gli 11 e i 14 anni, hanno preso parte al campus dedicato alle attività circensi, che, come abbiamo avuto modo di riscontrare nelle scorse edizioni, coniuga il rigido rispetto delle regole con il brivido dell’acrobazia, in un percorso che promuove la consapevolezza di sé e il coraggio di superare alcuni timori. Una formula perfetta per crescere divertendosi!

 

 

25-30 giugno 2018 e 10-16 settembre 2018: Formazione a Brescia per cittadini dell’Assia

La nostra città è sempre più attrattiva, non solo come meta turistica, ma anche come luogo di confronto sulle politiche e sulle buone pratiche in ambito sociale, sanitario, economico. Il Governo dell’Assia ha approvato anche per il 2018 n. 2 sessioni di formazione a Brescia per gruppi di residenti nel Land tedesco, che hanno potuto incontrare i rappresentanti di diverse Istituzioni e confrontare le differenti modalità di organizzazione amministrativa e di erogazione di servizi a favore del cittadino. Il giudizio finale espresso dai nostri “gemelli” tedeschi è sempre altamente positivo, sia per la ricchezza culturale del nostro territorio, sia per le capacità imprenditoriali e lavorative dei bresciani.

 

 

13-16 novembre 2017:  Motivating Young Europeans – il progetto europeo per migliorare la professionalità giovanile e favorirne l’occupazione.

Le delegazioni di Brescia, Darmstadt, Liepaja (LV) e Plock (PL) riunitesi nella città dell’Assia dal 13 al 16 novembre 2017, hanno ufficialmente dato avvio al progetto “Motivating Young Europeans”, che lo scorso luglio ha ricevuto il plauso dal Consiglio d’Europa per gli ambiziosi obiettivi posti. Promotore del progetto la città di Darmstadt, gemellata con Brescia, che, in collaborazione con la Camera di Commercio di Darmstadt, l’azienda Merk, la Technische Universität e la scuola professionale HEMS, ha invitato i Comuni gemellati in Europa a individuare sul proprio territorio delle scuole professionali da coinvolgere quali partner di progetto per la creazione di una rete di istituti di formazione, istituzioni pubbliche, imprese e associazioni di categoria, che dialoghino a livello europeo, al fine di arginare il fenomeno della disoccupazione giovanile ma anche quello della mancanza di specifiche professionalità, come accade in diversi Paesi Europei. Tale obiettivo potrà essere raggiunto, nei due anni previsti per l’attuazione del progetto, con lo scambio di buone pratiche tra le istituzioni coinvolte, con la messa a punto di un sistema di web learning e di una guida per la ricerca aziendale, e attraverso la mobilità degli studenti, che in questa fase avranno la possibilità di visitare scuole e aziende nelle città partner, diventandone ambasciatori tra i propri coetanei e gettando le basi per future collaborazioni.

La scuola individuata a Brescia come partner del progetto è l’Istituto Mantegna, che, oltre a formare specifiche professionalità in campo alberghiero, turistico e ricettivo, è da alcuni anni molto attiva sul fronte dell’internazionalizzazione e degli scambi di studenti e tirocinanti a livello europeo. Il professor Giovanni Rosa, Preside del Mantegna, ha già attivato diversi progetti europei, ministeriali e regionali e può avvalersi di collaboratori interni all’istituto con formazione ed esperienza specifica in ambito progettuale.

 

29 settembre-4 ottobre 2017: INTERNATIONALES CAMP

Cinque studenti della scuola Media Franchi, accompagnati dalla propria insegnante di lingua tedesca, hanno condiviso una settimana di attività al Campus Internazionale a Darmstadt, al quale prendono parte, oltre ai ragazzi tedeschi, coetanei da più Paesi d’Europa, con i quali Darmstadt è gemellata. Un’esperienza che ha permesso loro di incontrare nuove culture, ampliare le proprie conoscenze, sviluppare nuove amicizie ed esercitarsi nella lingua di studio.

24 -30 settembre 2017: scambio itinerante di culture

Il liceo Copernico ha stretto un gemellaggio con il Ludwig-Georgs-Gymnasium di Darmstadt, invitando a Brescia 29 studenti tedeschi per uno scambio culturale dai molteplici obiettivi: conoscere il Paese coinvolto nello scambio; migliorare la conoscenza della propria città e del proprio Paese; stimolare la riflessione sulla propria identità culturale; promuovere un’educazione interculturale, favorendo la nascita di relazioni interpersonali corrette e basate sul reciproco rispetto; promuovere la capacità di lavorare in gruppo su un progetto comune; stimolare l’autonomia e la responsabilizzazione; scoprire l’importanza del cibo, sia come elemento che favorisce la socializzazione (nella fase di preparazione e in quella del consumo), sia come struttura semplice ma basilare di richiamo agli elementi di fondo della vita familiare e individuale:

 

11-16 settembre e 8 -14 ottobre 2017: VACANZE DI FORMAZIONE PER I GEMELLI TEDESCHI

La nostra città è diventata la meta preferita per le vacanze di formazione previste e supportate dal Governo dell’Assia, la regione nella quale si trova Darmstadt. Anche quest’anno, due gruppi di 18 persone ciascuno hanno studiato la nostra storia, visitato i nostri monumenti, ma anche alcune aziende e hanno confrontato con la direzione dell’ATS il proprio sistema assistenziale e sanitario con quello vigente in Italia. Nell’anno in cui Brescia è insignita del titolo di Regione Europea della Gastronomia, nell’ambito del progetto Eastlombardy,  i gemelli tedeschi hanno dedicato tempo e spazio ai prodotti tipici del nostro territorio, degustando vini, oli e formaggi e osservandone le fasi di produzione nelle eccellenti aziende agroalimentari della nostra provincia. 

 

 

 

24-30 luglio 2017 : SETTIMANA INTERNAZIONALE DEL KINDERZIRKUS DATTERINO

Quest’anno i ragazzi bresciani che hanno preso parte all’entusiasmante avventura del Kinderzirkus erano ben 27, dai 12 ai 14 anni, provenienti da tre diverse scuole Medie cittadine.
L’organizzazione del Zirkus prevede un costante rispetto di regole ferree, che i ragazzi accettano di buon grado perché le attività circensi, ricreative e di socializzazione sono davvero stimolanti e divertenti e non lasciano alcuno spazio nemmeno alla nostalgia di casa. Abbiamo assistito alla trasformazione di adolescenti da timide e impacciate a principesse volanti al trapezio, a equilibriste danzanti su una fune d’acciaio, senza trascurare la bravura e la simpatia dei ragazzi che hanno scelto di fare i clown o i giocolieri.
 

 

18-21 maggio 2017 : FINE SETTIMANA EUROPEO A DARMSTADT

Come ogni anno, i Sindaci delle 15 città gemellate con Darmstadt si sono dati appuntamento nella città tedesca per affrontare, in questa occasione, il tema della SMART CITY. La delegazione bresciana presente a questo appuntamento ha potuto prendere visione del progetto per il quale l’Unione Europea ha insignito Darmstadt del titolo di DIGITAL CITY; ha poi visitato la mostra dedicata alla missione del satellite Rosetta, guidato dall’ESA, che ha sede proprio nella nostra città gemellata; ha portato le apprezzate specialità del nostro territorio alla tradizionale Burgerfest, che ha luogo nella Luisenplatz, la piazza principale con la stele dedicata a Ludovico II Granduca d’Assia. 

 

 

 

 

 

 

 

13-15 dicembre: AVVIO DEL PROGETTO DI PARTENARIATO STRATEGICO TRA AMMINISTRAZIONI COMUNALI E SCUOLE PROFESSIONALI DI 5 CITTA' EUROPEE

L'alta percentuale di disoccupazione  e, ancor più, di abbandono scolastico tra i giovani dell'Unione è un tema da affrontare con impegno concreto.  Darmstadt, Brescia, Plock (Polonia), Graz (Austria) e Liepaja (Lettonia) hanno dato vita ad un progetto di partenariato strategico, coinvolgendo alcune scuole professionali della propria città, per offrire proposte di tirocinio lavorativo e specializzazione ai giovani dai 17 ai 20 anni. Il progetto avrà una durata triennale. Per Brescia, partecipa come scuola partner l'Istituto Andrea Mantegna.

 

29 agosto-2 settembre: VACANZE DI FORMAZIONE E SEMINARI POLITICI PER LAVORATORI E STUDENTI DELL’ASSIA

Anche per il 2016, la Volkshochschule di Darmstadt ha scelto Brescia quale meta per le vacanze di formazione, previste per studenti e lavoratori dell'Assia.

Il programma di quest'anno ha visto i partecipanti tedeschi affrontare temi diversi: dalla promozione culturale - con visita alla Biblioteca Queriniana, oltre che all'area archeologica del Capitolium e a Santa Giulia -, al ruolo delle cooperative nelle politiche di assistenza sociale; dall'importanza economica dell'agricoltura all'enogastronomia; dalla prevenzione sanitaria all'assistenza alle famiglie. 

 

 

 

2-4 giugno 2016: FINE SETTIMANA EUROPEO A DARMSTADT

Ogni anno, il primo fine settimana di giugno, Darmstadt invita i Sindaci delle 15 città con essa gemellate, per affrontare a livello comunale tematiche care all'Unione Europea. Il tema di quest'anno, cui ha preso parte la Vicesindaca, nonchè delegata ai Gemellaggi, Laura Castelletti,  ha riguardato l'"Integrazione Europea"; Laura Castelletti ha giudicato tali incontri molto proficui, istruttivi e stimolanti. Il confronto, infatti, non è solo bilaterale, bensì  si dialoga con 15 diversi Paesi, dalla cultura politica molto differente.

Ad allietare ed arricchire i momenti più conviviali degli incontri, è intervenuto un quartetto di giovani musicisti del Conservatorio Luca Marenzio di Brescia, la cui performance ha raccolto entusiastici applausi da tutti i presenti.

 

11-15 APRILE 2016: INCONTRO TECNICI DELLA GIOVENTU' A BRESCIA

La nostra città ha ospitato la delegazione dei tecnici della Gioventù di Darmstadt per continuare lo scambio di buone pratiche tra gli operatori del settore giovanile. Oltre alle tavole rotonde, tenute sia presso la sede dell'Informagiovani di via San Faustino sia presso la Piastra Pendolina, i nostri gemelli tedeschi hanno potuto incontrare i rappresentanti di diverse realtà destinate all'aggregazione giovanile, tra cui don Marco Mori del Segretariato Oratori per i GREST, la dr.ssa Ghizzani del C.A.G. di San Polo, i testimoni del progetto Cento Leve, la Pavoniana, la FOBAP, la cooperativa Calabrone, la cooperativa La Rete.

Al termine degli incontri, i colleghi di Darmstadt hanno espresso vivo apprezzamento per la ricchezza di proposte della nostra città, sulla scorta delle quali si costruiranno a breve progetti condivisi, cercando di includere altre città gemellate in Europa.

 

2015/2016: GIOVANI IN PRIMO PIANO

Il Comune di Darmstadt ha proposto due interessanti progetti aventi come tema le politiche giovanili.
Il primo riguarda lo scambio di buone pratiche tra tutti gli operatori ed educatori del settore, per sviluppare un percorso comune di educazione alla cittadinanza attiva dei giovani, al loro coinvolgimento nelle politiche cittadine e al contenimento di situazioni di disagio. Una delegazione di tecnici del settore bresciani è stata ospite della città tedesca dal 28 al 1° ottobre 2015 ed è tornata con molte idee da sviluppare.
Il secondo progetto affronta un problema comune a tutti i 15 Paesi gemellati con Darmstadt: la disoccupazione giovanile, con un’attenzione particolare ai cosiddetti NeeT, coloro che non studiano e non lavorano. Il progetto intende promuovere la mobilità giovanile tra tutte le città in rete, creando una banca dati tra domanda e offerta di tirocini lavorativi, partendo dall’evidenza che in alcune di queste città esistono esuberi di specifiche professionalità, mentre in altre si verifica una carenza, e quindi una richiesta, delle stesse. A questo interessante progetto hanno già aderito le città di Trondheim (Norvegia), Graz (Austria), Logroño (Spagna), Plock (Polonia) e Liepaja (Lettonia), mentre Brescia sta organizzando una squadra di lavoro che possa dedicarsi al tema.
 

 

FINE SETTIMANA EUROPEO
Darmstadt 12-14 giugno 2015

Tutti gli anni, nel secondo fine settimana di giugno, Darmstadt invita i Sindaci delle 15 città con essa gemellate, per affrontare insieme alcuni temi “caldi” delle politiche europee.
Lo scorso 12 giugno, l’incontro delle delegazioni ha avuto come oggetto la “Cultura dell’Accoglienza” e le problematiche relative agli elevati flussi migratori, con un’attenzione particolare  ai richiedenti asilo. I diversi tavoli tematici, molto partecipati, hanno visto attivamente coinvolta la delegazione bresciana, condotta dalla Presidente della Commissione Servizi Sociali con il  Dirigente dell’Area Cultura, Creatività e Innovazione.

E, come sempre, a coronamento degli incontri di lavoro, il week end europeo si è concluso col classico   “Grenzgang”, la passeggiata nei boschi che circondano la città di Darmstadt, sul cui percorso le città gemellate  propongono in degustazione i propri prodotti tipici. Notevole, come sempre, il successo di Brescia, che quest’anno ha proposto i vini di Monte Netto, il Lugana e l’olio extravergine d’oliva del Garda accompagnati dall’apprezzatissimo Grana Padano.

 

14 - 20 giugno 2015
VISITA WERKHOF

Werkhof è un’associazione di Darmstadt che si occupa della formazione e dell’inserimento lavorativo di giovani diversamente abili o portatori di lievi disagi psichici.
Nel mese di giugno 2015, una delegazione di tale associazione, composta da 12 giovani e 3 accompagnatori, ha visitato la nostra città, entrando in contatto con realtà bresciane quali la Mongolfiera, la Fobap e la sezione disabili del CSI; hanno così potuto giocare alla caccia al tesoro in Castello, a calcio con l’U.S.O. Caionvico e visitare la storica bottega di Poisa, in via Pace, dove i giovani effettuano lavori di restauro, di falegnameria, di doratura del legno, ma anche di tessitura, dando spazio alla loro fantasia e creatività.
E’ nata una bella amicizia tra i ragazzi bresciani e i loro gemelli tedeschi e a breve lo scambio lo  verrà riproposto nella città dell’Assia.

 

 

settembre 2014 - settembre 2015

VACANZE DI FORMAZIONE E SEMINARI POLITICI PER LAVORATORI E STUDENTI DELL’ASSIA

Dal mese di settembre 2014, il Governo dell’Assia, in collaborazione con la Volkshochschule di Darmstadt, organizza vacanze di formazione, della durata di una settimana, per lavoratori e studenti residenti nella regione tedesca, finalizzate alla conoscenza della situazione politica, economica, occupazionale e culturale della nostra città. 
I gruppi arrivati a Brescia – formati da 20/22 persone - ad oggi sono stati 5; oltre a visitare musei e monumenti, i nostri “gemelli” hanno avuto svariati incontri istituzionali e formativi.

Hanno così potuto affrontare con membri della Giunta e delle Commissioni Consiliari del Comune le problematiche relative all’immigrazione, alle politiche giovanili, all’assistenza agli anziani, alle pari opportunità e al rispetto dell’ambiente; hanno poi assistito a vere e proprie lezioni, condotte dall’A.I.B., sulla situazione economica, produttiva e occupazionale di Brescia; sono stati ospiti di scuole professionali quali il Mantegna e Machina Lonati e hanno visitato 2 tra le aziende più importanti della nostra città: una full immersion cittadina che li ha lasciati pienamente soddisfatti e molto ben impressionati.

 

 

4-8 luglio 2013

Si è svolta a Darmstadt la 63a edizione della "Heinerfest", la tradizionale festa estiva della città tedesca che ricorda il rientro a casa degli "heiner", gli abitanti di Darmstadt, sfollati durante la seconda guerra mondiale. La festa, che si svolge tradizionalmente il primo fine settimana di luglio, attira nella città dell'Assia un numero grandissimo di visitatori, che ne fa una delle feste più popolari della Germania. Lo stand bresciano alla Heinerfest

Ogni anno alla festa partecipano anche le numerose città gemellate di Darmstadt, ospitate con uno stand in uno dei cortili dello Schloss, il Castello nel centro cittadino. Brescia ha partecipato con la sua proposta enogastronomica, sempre apprezzatissima, e materiale per la promozione turistica. Lo stand era gestito dalla Strada del vino Colli dei Longobardi, di cui il nostro comune fa parte, e che si proponeva quest'anno per la seconda volta, con ottimi risultati di pubblico. apprezzati il vino, i salumi, la pasta e gli immancabili casoncelli bresciani. A dare man forte i ragazzi bresciani che in quei giorni si trovavano a Darmstadt per uno stage in aziende locali, grazie alle Borse Leonardo e ad un corso di tedesco organizzato allo scopo dagli 'Assessorati ai Gemellaggi e alla Gioventù in collaborazione con l'Università Cattolica.

Maggio - Giugno 2013

Si è svolto a Darmstadt il primo stage lavorativo di due mesi - in aziende legate alla green economy - di 5 giovani laureati bresciani (perlopiù ingegneri e architetti), formati a Brescia con un corso di tedesco finanziato dagli Assessorati ai Gemellaggi e alla Gioventù del Comune di Brescia e organizzato in collaborazione con l'Università Cattolica di Brescia.   gli stagisti bresciani al tradizionale Grenzgang
Lo stage in Germania era finanziato con fondi del progetto Leonardo ECO.TECH  ed è stato realizzato su invito del Sindaco di Darmstadt Jochen Partsch, con la fattiva collaborazione dell'Ufficio gemellaggi della città tedesca. 

              stagisti_a_Magonza