Portale del turismo del Comune di Brescia: tutte le informazioni utili per la visita della città

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

Scopri la città

La città di Brescia, a 149 metri sul livello del mare, si apre ai piedi dei colli antistanti le Prealpi, quasi allo sbocco della val Trompia, ed è limitata a nord-est dal colle Cidneo, propaggine del monte Maddalena (874 m.) che si protende a est. Piacevole è percorrere le strade panoramiche che salgono sulle pendici delle alture conosciute come Ronchi, ricoperti da varia vegetazione quasi mediterranea.

Dall’inizio del XX secolo la città, contestualmente ad un forte sviluppo industriale, ha cominciato ad espandersi; si è sgretolata l’originaria forma urbana con l’abbattimento delle sue mura, iniziato verso la fine del secolo precedente, e con l’urbanizzazione delle zone verdi che dividevano il centro storico dalle borgate periferiche. Le larghe strade di circonvallazione, sorte al posto delle mura, collegano i vari quartieri e rendono scorrevole la viabilità della città che tuttora conserva un centro storico caratterizzato da una fisionomia ben diversa dalla città in espansione.

Oggi Brescia, con una popolazione attestata sui circa duecentomila abitanti che già si contavano alla fine del dopoguerra, è la seconda città della Lombardia ed è capoluogo di una provincia abitata da più di un milione di persone.

All’efficienza di città moderna, Brescia associa l’attrattiva di città d’arte e storia, e offre al visitatore il piacere ed il fascino di passeggiare in un ambiente urbano che rivela il suo volto storico, valorizzato da un’oculata serie di operazioni di riqualificazione dell’ambiente, dal programma di pedonalizzazione e arredo degli spazi verdi e collettivi, e anche dagli interventi operati nelle quiete zone residenziali circostanti uno dei maggiori complessi  museali italiani: Santa Giulia-Museo della Città, che ha aperto al pubblico nel 1999 i suoi circa 12.000 mq di area espositiva e dal 2011 è iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco con il sito seriale I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.).

Gli itinerari presenti in questa sezione si propongono di offrire uno strumento valido e proficuo, pur nella sua essenzialità, sia al turista che si accosta con curiosità, sia al cittadino bresciano, che vuole rintracciare ed interpretare nel "tessuto della città" in cui vive le testimonianze del passato per meglio capirne l'attualità. 

Itinerari

Storia di Brescia

  1. Le origini e Brescia romana
  2. Brescia altomedioevale e romanico-gotica
  3. Brescia rinascimentale cinquecentesca
  4. Brescia seicentesca
  5. Brescia neoclassica e ottocentesca
  6. Brescia contemporanea

Visite nel centro storico

  1. Le grandi piazze del centro
  2. La città più antica romana e longobarda
  3. Fra i tesori delle contrade
  4. Fra i tesori della Brescia medievale
  5. Sul colle del castello

Brescia Accessibile

  1. Slow tour 1: da Piazza Paolo VI a Piazza Paolo VI
  2. Slow tour 2: da Piazza Paolo VI alla Chiesa di San Clemente 
  3. Slow tour 3: da Piazza Loggia al Museo Diocesano
  4. Slow tour 4: il Castello e i suoi Musei
  5. Slow tour 5: da Piazza della Vittoria alla Chiesa dei Santi Cosma e Damiano 
  6. Slow tour 6: da Corso Zanardelli a Corso Palestro

Punti di interesse