Portale del turismo del Comune di Brescia: tutte le informazioni utili per la visita della città

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

PAT

SALAME DI MONTISOLA

Ven, 21/12/2018 - 11:38 -- Camilla
Brescia, Salame di Montisola

Sull’isola lacustre più grande d’Europa, perla del Lago d’Iseo, già nota per la Sardina Essicata di Lago, viene prodotto il Salame di Montisola, strettamente legato al territorio di nascita, di cui porta il nome. Gli abitanti affermano che solamente sull’isola il salume può ricevere le particolari caratteristiche organolettiche.

SOPPRESSATA BRESCIANA

Ven, 21/12/2018 - 11:36 -- Camilla
Brescia, Soppressata Bresciana

Si tratta di un insaccato di carne di maiale; le carni magre e grasse vengono marinate con vino, aglio, sale e spezie, macinate ed insaccate, con l’aggiunta all’interno di un pezzo intero di coppa o capocollo.

SALSICCIA DI CASTRATO DI OVINO

Ven, 21/12/2018 - 11:33 -- Camilla
Brescia, Salsiccia di Castrato di Ovino

Prodotta in Valcamonica, la sua origine risale alla fine dell’Ottocento. Ottenuta con carni ovine di castrato o agnellone, viene oggi venduta in due versioni, una “pura” e una “mista” con l’aggiunta di carni suine e bovine, per soddisfare palati più fini e per ‘ammorbidire’ la ricetta originale.

VIOILINO

Ven, 21/12/2018 - 11:29 -- Camilla
Brescia, Prosciutto Violino

Prodotto in Valcamonica, il Violino è un prosciutto realizzato con la coscia di capra o di pecora.
Il nome deriva dal particolare metodo di affettatura, infatti, secondo tradizione, deve essere appoggiato sulla spalla ed impugnato come un violino con la mano sinistra, adoperando il coltello con la destra come un archetto.

BAGÒSS

Ven, 21/12/2018 - 11:26 -- Camilla
Brescia, Formaggio Bagòss

Tipico formaggio di Bagolino, piccolo paesino di montagna incastonato al centro delle Alpi italiane, nella provincia di Brescia.
Per Bagolino non è semplicemente un formaggio ma è l’anima delle sue tradizioni e del paese stesso.
Presidio Slow Food il Bagòss autentico è prodotto solamente a Bagolino dalle 28 piccole aziende. Tutte le mandrie sono portate in alpeggio durante la stagione estiva; il territorio di Bagolino è ricco da questo punto di vista, si trovano infatti ben 22 differenti alpeggi.

CASATTA DI CORTENO GOLGI

Ven, 21/12/2018 - 11:20 -- Camilla
Brescia, Casatta di Corteno Golgi

È una formaggella tipica delle valli di Corteno Golgi, paese della Valcamonica, prodotta esclusivamente da latte vaccino di razza Bruna Alpina.
La Casatta differisce dalle altre formaggelle per la forma più grande e per una stagionatura, che varia dai 2 ai 5 mesi, che conferisce un sapore più deciso.

CASOLET

Ven, 21/12/2018 - 11:17 -- Camilla
Brescia, Formaggio Casolet

Il Casolet è un altro tipico formaggio della Valcamonica; dalla curiosa forma triangolare è prodotto da latte vaccino crudo.
Il Casolet viene salato in salamoia per circa 10 ore e lasciato, poi, stagionare per 1 o 2 mesi.

FATULÌ

Ven, 21/12/2018 - 11:14 -- Camilla
Brescia, Formaggio Fatulì

Il Fatulì, che in dialetto significa “piccolo pezzo”, è un caprino molto particolare e raro, prodotto in Val Saviore, nel territorio della Valcamonica.  Realizzato da latte crudo proveniente da una razza originaria di queste zone, la Capra Bionda dell’Adamello, viene fatto solamente in alpeggio.

FIURÌ o FIURIT

Ven, 21/12/2018 - 11:01 -- Camilla
Brescia, Formaggio Fiurì o Fiurit

Il Fiurì è un latticino tipico delle valli bresciane e bergamasche, è un fiore di ricotta, la prima che affiora, frutto di una cultura produttiva in cui nessuno dei residui della lavorazione del latte andava sprecato.
Il Fiurì ha consistenza cremosa e semiliquida, densa e leggermente granulosa. Il colore è bianchissimo.

Pagine