Portale del turismo del Comune di Brescia: tutte le informazioni utili per la visita della città

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

GRANA PADANO

Gio, 20/12/2018 - 12:23 -- Camilla
Sottosezione: 
Brescia, Formaggio Grana Padano

Il Grana Padano è un formaggio italiano DOP a pasta dura e cotta e a maturazione lenta. Si produce in 32 province dell’Emilia Romagna, della Lombardia, del Trentino Alto Adige, del Piemonte e del Veneto; tutte le fasi - allevamento, mungitura delle mucche, raccolta e trasformazione del latte in formaggio, stagionatura e l’eventuale grattatura - devono obbligatoriamente essere effettuate nella zona d’origine.

La sua origine risale al 1135 nell’abbazia di Chiaravalle, ma ottiene la Denominazione di Origine Protetta nel 1996. Famoso in tutto il mondo, ha un sapore e un aroma delicati e fragranti, la pasta presenta un colore giallo paglierino o bianco mentre la crosta ha un colore dorato naturale o scuro. La pasta è dura e finemente granulosa.
Viene offerto in tre diverse qualità, dovuti a stagionature diverse:
- il Grana Padano stagionato da 9 a 16 mesi: presenta un gusto delicato da cui affiora il sapore del latte, la pasta di colore giallo paglierino è morbida e non presenta ancora la tipica struttura a ‘grana’.
- Il Grana Padano stagionato oltre 16 mesi: ha un gusto saporito, non piccante, e un aroma che ricorda la frutta secca e il fieno. Colore paglierino marcato a pasta granulosa e con la classica presenza di cristalli di calcio lattato.
- Il Grana Padano stagionato oltre i 20 mesi: al palato è ricco e pieno, mai aggressivo, fragrante e delicato insieme che ricorda il burro, il fieno e la frutta secca. La pasta è di un colore paglierino intenso e omogeneo, e presenta la classica struttura a ‘grana’.