Portale del turismo del Comune di Brescia: tutte le informazioni utili per la visita della città

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

BRESCIA OFFRE SETTE MESI DI "TEATRO EXTRAORDINARIO"

Mer, 28/03/2018 - 16:41 -- egardoni
Tags: 
Brescia, ExtraOrdinario: esperienza d’ascolto e di teatro sociale
Da aprile a ottobre Brescia ospiterà gli spettacoli di ExtraOrdinario - Esperienza di ascolto della città e progetto di teatro sociale, un progetto iniziato lo scorso anno per realizzare iniziative di educazione, creazione e coesione, utilizzando lo spettacolo dal vivo. Una rete formata da soggetti culturali del territorio (Teatro19, Compagnia Lyria, Somebody Teatro della diversità, Residenza Idra, Viandanze, Associazione Culturale Briganti, Teatro Telaio e Associazione Culturale Lelastiko), che mostrano come Brescia abbia una straordinaria ricchezza in ambito artistico e sociale.
Verrà attivato anche il progetto “Scuola dello spettatore”: il CTB-Centro Teatrale Bresciano creerà percorsi di educazione ai linguaggi del teatro, che consentirà di vedere spettacoli in cartellone a prezzi agevolati, incontrare artisti e autori e svolgere corsi di approfondimento, sia presso le sedi teatrali che presso le sedi di attività. Inoltre, nella stagione 2018/2019 – 2019/2020 del CTB verranno presentate alcune produzioni, che vedranno coinvolti di artisti di primo piano della scena nazionale e gli utenti dei progetti realizzati all’interno di ExtraOrdinario.
 
 
Le compagnie e le loro proposte
 
- Teatro19: si occupa di produzione e formazione teatrale e scommette su un teatro popolare diffuso e senza muri. Sarà presente a ExtraOrdinario il 5 maggio alle ore 20.45 con la “Commedia Matta”, presso il Teatro Santa Giulia di Brescia; da giugno a settembre (con orari e date da definire) presso il centro della città e nel quartiere di Porta Milano, ci saranno Teatro Fuori Luogo con Barfly (spettacoli all'aperto) e Open Space (laboratori teatrali aperti a tutti attivati nei parchi della zona di via Milano).
- Compagnia Lyria: fondata per promuovere la cultura e la diffusione dell’arte contemporanea e della danza, in relazione a diversi linguaggi espressivi. All’interno di ExtraOrdinario propone il Progetto Verziano, un laboratorio artistico esperienziale rivolto ai detenuti del carcere di Verziano, ma anche all'intera cittadinanza ("Spazi Aperti”, il 18 giugno 2018 alle ore 19, presso la Casa di Reclusione Verziano di Brescia), per costruire relazioni tra ‘dentro’ e ‘fuori’ il carcere attraverso l’esperienza personale e favorire la rieducazione alle relazioni sociali. 
- Somebody Teatro della Diversità: sono attivi nelle scuole con progetti di educazione e inclusione pensati per bambini e ragazzi e propongono i seguenti appuntamenti: “Le Domeniche Aperte”, incontri di Teatro di Comunità, il 22 aprile e il 20 maggio dalle 16.00 alle 19.00 presso Spazio Luzzago, via Luzzago 1/C; “Lettera di Bambola” il 20 aprile alle ore 20.45 presso il Teatro Santa Giulia; “Café Des Anges”, il 27 maggio alle ore 20.30 presso il Teatro Sociale di Brescia.
- Residenza IDRA: all’interno di ExtraOrdinario, propone il progetto “Intimate Bridges” con l'obiettivo di costruire una relazione tra le generazioni di giovani immigrati e la popolazione, sviluppando tre laboratori, rivolti ad adolescenti di tutte le etnie, che si svolgono da marzo a maggio presso lo spazio IDRA e che prevedono uno spettacolo finale. 
- Viandanze: conduce laboratori con non professionisti e studenti di tutte le età e organizza un festival di teatro studentesco, “Inventari Superiori”, in cui vengono presentate tutte le performance prodotte dagli allievi/attori dei laboratori di teatro degli Istituti Superiori bresciani, con lo spettacolo conclusivo "Super" il 23 maggio al Teatro Sociale.
- Associazione Culturale Briganti: è composta da ricercatori e operatori specializzati in interventi di teatro sociale e si occupa della progettazione e della realizzazione di interventi di teatro sociale, con e per diversi soggetti e contesti. Saranno presenti con "Legami in spazi aperti”, il 2 giugno dalle 10 alle 18, presso il chiostro della Parrocchia di San Giovanni a Brescia, con laboratori di danza, canto, percussioni, teatro, scultura e musica. 
Teatro Telaio: conosciuta per le produzioni rivolte a bambini e famiglie e per svolgere un intenso lavoro didattico. All’interno di ExtraOrdinario, Teatro Telaio organizza “Ti prendo per mano”, un progetto per includere gli spettatori con bisogni speciali.
- Lelastiko: associazione culturale e compagnia di danza. Presenteranno il progetto “Queste tue mani”, un documentario e una performance di teatro, danza e narrazione i cui protagonisti sono persone over 75.
 
ExtraOrdinario - Esperienze di ascolto della città
Da aprile a ottobre 2018
Vari luoghi della città 
Info: http://www.centroteatralebresciano.it - Tel. 030 2928617