Portale del turismo del Comune di Brescia: tutte le informazioni utili per la visita della città

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

RIVIERA DEL GARDA CLASSICO (Vertice Valtènesi)

Ven, 30/11/2018 - 14:37 -- Camilla
Sottosezione: 
Brescia, Calice di Chiaretto

Un microclima mite e formazioni geologiche assai differenti, questo è il luogo di nascita dei vini Garda Classico DOC. La buona ventilazione e le acque del Lago di Garda che mitigano le temperature creano il territorio ideale non solo per la crescita della vite, ma anche dell’ulivo e degli agrumi.
Cuore pulsante dell’area è la Valtènesi, zona storicamente nota per la coltivazione dei vigneti i vini prodotti oltre ad essere sinonimo di qualità, racchiudono valori come la tradizione e la passione. Il vitigno più rappresentativo è il Groppello, varietà d’uva a bacca rossa considerata una rarità.

Il territorio del Garda Classico ottiene la DOC già nel 1967 e nel 1996 si aggiudica anche il riconoscimento della menzione “classico” accanto al nome Garda, mentre l’area Valtènesi ottiene la DOC il 14/07/2011. Nel 2017 sono state uniformate in un’unica DOC: Riviera del Garda Classico DOC con Vertice Valtènesi.

Svariati sono i vini con etichetta DOC: Garda Classico Bianco DOC, Garda Classico Rosso e Rosso superiore DOC, Garda Classico Chiaretto DOC e Garda Classico Groppello e Groppello riserva.
Nel dettaglio possiamo dire che il Garda Classico Bianco è un vino armonico, equilibrato e fresco che si adatta perfettamente a piatti delicati a base di pesce o sformati di verdure e formaggi dolci.
Il Garda Classico Chiaretto si differenzia dai rosé del resto del mondo per la sua sorprendente aromaticità floreale e di frutti di bosco, accompagnata da una giusta acidità che determina una grande freschezza di sensazioni gustative, e da una struttura che per un rosé è da definirsi eccezionale.
Il Garda Classico Groppello e Groppello Riserva è il vino più tipico della zona, un rosso delicato e di pronta beva, speziato e con note fruttate, vellutato e piacevole. Si accompagna a primi saporiti, a piatti di carne di tutti i tipi e a formaggi di media stagionatura.
Infine il Garda Classico Rosso e Rosso Superiore è un vino di buona struttura che, se giovane, si presenta come ricco complemento a pranzi non eccessivamente impegnativi, mentre nella tipologia Superiore, invecchiato per disciplinare almeno un anno, si presta ad accompagnare i piatti di carni rosse o di selvaggina o il classico spiedo bresciano.
Sono due i vini, invece, con la denominazione Valténesi DOC, il Rosso e il Chiaretto
Il Valtènesi DOC ha un colore rosso brillante con riflessi rubini, all’olfatto è fresco e con aromi che rimandano alle rose, piccoli frutti rossi ma anche punte di spezie quali cannella e fiori di garofano; al palato è sapido, rotondo ed equilibrato.
Il Valtènesi Chiaretto DOC, sinonimo di esclusività è l’identificativo del territorio. Dal colore rosa con sfumature rubine, ha un profumo intenso, fresco e ricco di note floreali che ricordano la rosa, ma anche note fruttate legate ai frutti rossi; il gusto è rotondo ed equilibrato. 

 

Galleria: