Portale del turismo del Comune di Brescia: tutte le informazioni utili per la visita della città

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

Tags : biblioteca Queriniana

Brescia: Biblioteca Queriniana e Palazzo Vescovile

La Biblioteca Queriniana fu fondata nel 1747 dal cardinale Angelo Maria Querini, vescovo di Brescia e appassionato bibliofilo, il quale la dotò non solo delle sue collezioni bibliografiche private e di rendite, ma fece anche costruire su disegno dell'architetto bresciano Marchetti uno splendido palazzo per ospitare degnamente la nuova istituzione. Donata dallo stesso fondatore al Comune di Brescia, venne aperta al pubblico nel 1750 quasi in contemporanea con la biblioteca Braidense di Milano.
Nel 1797 dichiarata Biblioteca nazionale dal Governo provvisorio, si arricchì di fondi provenienti dalle biblioteche dei conventi soppressi.
Tornata comunale all'inizio del secolo scorso, vi confluirono in seguito vari legati privati (Martinengo da Barco, Carboni, Lechi, Dandolo, Gussago-Ducos, Di Rosa, Zanardelli, Fe' d'Ostiani, ecc.) nonché ulteriori fondi di monasteri soppressi.

Notizie

Brescia, Brescia Fantastica

La seconda edizione di Brescia Fantastica torna a Brescia dal 2 aprile al 25 maggio; il festival tratta il tema della bellezza, fondante per la nostra società e per il nostro futuro. Una rassegna ricchissima di eventi - incontri con autori, visite guidate, mostre, laboratori, spettacoli, concerti e approfondimenti - che permetterà di "leggere" con occhi diversi la realtà ciò che ci circonda, sia essa un paesaggio, un’opera d’arte, un libro o una canzone 

Brescia, Libri in Movimento

Dall'11 gennaio fino al 25 maggio torna la rassegna letteraria itinerante LIBRI IN MOVIMENTO, che avrà luogo a Brescia e in provincia. Una serie ricchissima di incontri con autori nazionali e internazionali - p.es.  Bruno Gambarotta, Dario Argento, Wu MIng e David Grossman - che verranno approfonditi da mostre tematiche, film di approfondimento e cene con gli autori. Il tema di quest'anno è rappresentato dalle passioni umane, viste in un itinerario dantesco di risalita dall'Inferno fino al Paradiso, che scandiranno i programmi mensili. Tutti gli appuntamenti sono liberi e gratuiti.

Subscribe to Tags