Portale del turismo del Comune di Brescia: tutte le informazioni utili per la visita della città

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

Tags : Santa giulia museo della città

Brescia, Balteo in bronzo da statua equestre

Tra le centinaia di reperti in bronzo trovati presso il Capitolium di Brescia nel 1826, è stato portato alla luce anche un pettorale da cavallo per una statua equestre, riccamente decorato.
Il pettorale è pressoché integro e mantiene completa l’originaria decorazione con le figure a fusione piena applicate alla struttura di base; doveva venire fissato alla statua tramite i due fori rettangolari presenti alle estremità.

Notizie

Brescia, il tuo regalo di Natale

Dal 24 al 31 dicembre il ricco programma di “Buon Natale Brescia” prevede un’iniziativa speciale ed unica dedicata a cittadini e turisti. La Fondazione Brescia Musei ha organizzato uno straordinario Regalo di Natale: l’imperdibile settimana di gratuità dei musei civici.
Il 25 dicembre, giorno di Natale, quando tutti i musei sono normalmente chiusi, vi sarà un'apertura straordinaria della Pinacoteca Tosio Martinengo e della mostra "Avremo anche giorni migliori - Zehra Doğan. Opera dalle carceri turche" presso il Museo di Santa Giulia (il museo non sarà invece visitabile). Inoltre, nelle giornate dal 26 al 29 dicembre si svolgeranno le viste guidate “Passeggiando tra i capolavori” a tariffa speciale.

Vittoria Alata Brescia 2020

Giovedì 14 novembre presso il Salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia, sono state presentate le iniziative 2020/2021 per le celebrazioni della Vittoria Alata di Brescia da parte del Comune di Brescia e della Fondazione Brescia Musei. La Vittoria Alata sarà ufficialmente riconsegnata alla città nel giugno 2020, dopo quasi due anni di lavori di restauro condotti dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze. Grazie ai diversi studi scientifici svolti sarà possibile scoprire nuove informazioni sul simbolo di Brescia, come, per esempio, la tecnica di costruzione. La statua, realizzata in bronzo con la tecnica della fusione a cera persa e databile al secondo quarto del I secolo d.C., venne ritrovata nel 1826 nel Capitolium, all’interno di un'intercapedine dell’antico tempio romano, insieme a sei teste imperiali e altri reperti, forse per preservarla da eventuali distruzioni.

Brescia, Zehra Doğan 2019

Si inaugura venerdì 15 novembre alle ore 19.00 la mostra “Avremo anche giorni migliori – Zehra Doğan. Opere dalle carceri turche”, organizzata dal Comune di Brescia e dalla Fondazione Brescia Musei. La prima personale sull'artista e giornalista in Italia, dopo la performance dello scorso maggio a Londra, presso la Tate Modern, sarà esposta presso il Museo di Santa Giulia con un progetto originale di Elettra Stamboulis fino al 6 gennaio 2020. Il progetto vedrà la presenza dell'artista a Brescia al Festival della Pace.  

Subscribe to Tags