Portale del turismo del Comune di Brescia: tutte le informazioni utili per la visita della città

  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Italiano

VALCAMONICA

Gio, 29/11/2018 - 14:34 -- Camilla
Sottosezione: 
Brescia, Vigneti Valcamonica

La Valcamonica è la più grande valle della provincia di Brescia, con una superficie di 1347 Km2 , situata nella parte nord-ovest della città. Territorio conosciuto a livello mondiale per le famose incisioni rupestri, conta ben 41 comuni che fanno capo alla Comunità Montana di Valle Camonica, dislocati su un tracciato di circa 80 km,  che permettono lo sviluppo di aziende a partire dai 200 m.s.l.m, e fino a 1200 m.s.l.m..
La coltivazione della vite era un tempo molto praticata; ad oggi la superficie presente risulta essere di circa 140 ettari, con circa 500 viticoltori che curano i preziosi vigneti.

Il riconoscimento IGT è del 2003. Tra i vitigni maggiormente presenti a bacca nera troviamo il Merlot e il Marzemino, mentre per i vitigni a bacca bianca troviamo il Muller Thurgau, Incrocio Manzoni e il Riesling Renano.
Vi sono anche alcuni vitigni autoctoni, che purtroppo stanno scomparendo, come il Valcamonec, l’Erbanno ed il Sebina,  coltivati in montagna, in un ambiente incontaminato, dove le viti crescono lontane dall’inquinamento cittadino. Le aree viticole montane sono a tutti gli effetti opere di straordinaria bellezza, oltre che fantastici monumenti al lavoro dell’uomo.

Galleria: